Isis ora emette certificati di nascita: FOTO neonato con accanto revolver e bomba

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Aprile 2015 18:17 | Ultimo aggiornamento: 29 Aprile 2015 18:18

ALEPPO (SIRIA) – Lo Stato Islamico che controlla parte della Siria e dell’Iraq, minacciando diversi paesi a loro confinanti e non, ha cominciato ad emettere certificati di nascita. A darne notizia sono i jihadisti stessi che hanno postato una foto su internet in cui si vede il primo bebè nato nel Califfato a cui, nella culla, è stato formalmente consegnato un cartellino plastificato con i dati identitari accompagnato dalle insegne del Califfato.

Nella stessa culla, accanto al  documento di identità, si vedono un revolver ed una bomba a mano come a voler dimostrare la fedeltà al califfato da parte dei genitori del piccolo. La pubblicazione del primo certificato di nascita coincide con l’annuncio da parte del Califfato dell’apertura del proprio “Servizio sanitario nazionale” che permetterà di assistere gratuitamente tutti i residenti che vivono sui “suoi” territori.

Isis ora emette certificati di nascita: FOTO neonato con accanto revolver e bomba

Isis ora emette certificati di nascita: FOTO neonato con accanto revolver e bomba