Isis sponsorizza le vacanze nei territori del Califfato FOTO

di Maria Elena Perrero
Pubblicato il 5 agosto 2015 20:14 | Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2015 20:21

ROMA – Tempo di vacanze. Non avete ancora deciso dove andare? Potreste fare un viaggio nei territori del cosiddetto Stato IslamicoNon è una boutade, almeno non per i terroristi dell’Isis che hanno rilasciato online una brochure che sponsorizza proprio le zone del Califfato come mete ideali per le vacanze estive.

Le foto mostrano uomini che fanno il bagno in acque cristalline, ragazzi che si tuffano in piscine olimpioniche, uomini che si divertono con l’apicoltura e che nuotano beati nei laghi. Ovviamente non c’è una sola donna in tutte queste immagini.

I barbuti fondamentalisti tentano di promuovere il regime del terrore che hanno instaurato nelle zone conquistate in Siria e Iraq. E se l’occidentale medio inorridisce di fronte a questo “spot”, sicuramente ci saranno anche coloro che, come i tanti foreign fighters e le giovani aspiranti spose europee, si lasceranno accarezzare dall’idea che forse, dopo tutto, questo Stato Islamico non è poi così male.