Ivan Catalano (M5s) smentisce Grillo su Twitter: Non li abbiamo mandati a casa noi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 gennaio 2014 15:20 | Ultimo aggiornamento: 27 gennaio 2014 15:22

ROMA – Un tweet secco per replicare al suo portavoce. Ivan Catalano apre un nuovo caso nel Movimento 5 Stelle. Lo fa replicando direttamente a Beppe Grillo che in un precedente tweet si era in qualche modo preso il merito delle dimissioni di Nunzia De Girolamo. 

Grillo, con tanto di foto cinguetta: “Fuori un altro”. E quindi elenca quelli “mandati a casa” dal Movimento: Berlusconi, De Luca, il lobbista Tivelli e De Girolamo. Poi la solita conclusione: “Tutti a casa”

Catalano non gradisce e replica su Twitter avendo cura di recapitare a Grillo il suo messaggio:

“De luca e Berlusconi li ha mandati a casa il tribunale, l’altra si è dimessa e noi non abbiamo nemmeno fatto il questiontime”