Jake Livermore segna e prende a calci una fotocamera: reporter chiede 6mila £ di danni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Dicembre 2013 18:59 | Ultimo aggiornamento: 27 Dicembre 2013 18:59

LONDRA – Jake Livermore è un giocatore dello Hull City che, esultando dopo un gol, ha preso a calci una macchina fotografica, provocando un danno di 6 mila sterline (oltre 7 mila euro) al reporter Richard Heathcote.

Dopo aver segnato contro il Cardiff, il centrocampista inglese, correndo dietro la rete, si è trovato davanti la costosa macchina del fotografo Richard Heathcote e ha pensato bene di mettere a segno un altro colpo.

Un piatto ben assestato che ha mandato in frantumi l’apparecchio. Heathcote (che controllava la camera da remoto) ha chiesto i danni in pubblico, su Twitter. Postando l’immagine che coglie in flagrante Livermore con un commento sarcastico: “La palla è quella cosa gialla, non la camera da 6mila sterline”. Un’altra foto mostra la sua fotocamera distrutta: “A chi mando il conto?”. La risposta del giocatore non si è fatta attendere: “Chiedo scusa amico, pagherò i danni” e ha aggiunto che donerà la stessa cifra in beneficenza.