Jesolo: vu cumprà in mare per 7 ore per sfuggire ai controlli FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Luglio 2014 16:55 | Ultimo aggiornamento: 18 Luglio 2014 16:55

JESOLO (VENEZIA) – Un gruppo di una quindicina di vu’ cumprà si è gettato in mare davanti la spiaggia di Jesolo (Venezia) per evitare un controllo contro gli ambulanti abusivi.

Gli immigrati, senegalesi, sono rimasti in acqua 6-7 ore, e solo dopo essere stati certi che vigili urbani e polizia avevano lasciato la spiaggia sono usciti, dileguandosi. Durante il ‘braccio di ferro’ con gli agenti alcuni bagnanti hanno solidarizzato con i vu’ cumprà, portando loro in mare viveri e acqua da bere.

Le foto pubblicate dalla Ansa