Jessica Rossi denuncia ex fidanzato: “Mi ha picchiata”. E pubblica la foto

Pubblicato il 16 Marzo 2014 14:09 | Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2014 14:32

GROSSETO – “Il mio ex fidanzato mi ha picchiato e mi ha ridotto così”. Queste le parole di Jessica Rossi, 23 anni e originaria di Grosseto, mentre mostra la foto del viso tumefatto per le percosse. Una foto che la ragazza ha deciso di pubblicare, con i segni di quelle botte e della violenza da parte dell’es di 21 anni.

La sola denuncia alla questura, racconta di Jessica a Marco Gasperetti del Corriere della Sera, non era sufficiente:

“Jessica Rossi (foto ), 23 anni, grossetana, commessa in un negozio nel centro storico della città, dopo essere stata medicata al pronto soccorso di Orbetello, ha chiesto all’avvocato di chiamare i giornali e di diffondere le foto della vergogna, quelle con il volto tumefatto, gli occhi gonfi, il collare e lo sguardo agghiacciante di ragazza violata”.

La storia di Jessica mostra tutto il coraggio di questa ragazza:

“L’ex fidanzato che la tormentava da tempo, le ha chiesto un ultimo incontro. Lei ha accettato, è salita sulla sua Punto per andare a parlare davanti alla spiaggia della Feniglia, e quando lui ha iniziato a colpirla ha avuto anche la forza di registrare tutto col telefonino. «Mi picchiava e mi diceva che mi avrebbe ammazzato, bruciato l’auto, rovinato», ha detto ai carabinieri. «Mi ha schiaffeggiato, poi mi ha dato il primo pugno in faccia».

Lei ha reagito, ma è stata sopraffatta. Solo un passante che ha visto la scena è riuscito a strapparla dalle violenze dell’ex e salvarla. E ora lei mostra il suo viso tumefatto con coraggio. 

Jessica Rossi denuncia ex fidanzato: "Mi ha picchiata così". E pubblica la foto

© RIPRODUZIONE RISERVATA