foto notizie

Johnny Quinn, l’atleta che a Sochi resta bloccato per due volte dietro una porta

SOCHI (RUSSIA) – Il bobbista americano Johnny Quinn, per la seconda volta resta bloccato nel villaggio olimpico di Sochi.

Quinn, prima rimane chiuso in un bagno ed esce sfondando la porta. Poi, lo stesso disguido avviene in un ascensore. Questa volta però, la soluzione adottata in bagno non sembra molto praticabile. Il bobbista entrambe le volte posta su Twitter le foto delle sue avventure ”extra olimpioniche”. E la seconda volta scrive:

“Che ci crediate o no, siamo appena rimasti bloccati in ascensore”.

 

 

To Top