Joseph Ratzinger torna in Vaticano: vivrà nel convento Mater Ecclesiae

Pubblicato il 2 Maggio 2013 18:00 | Ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2013 12:04

CITTA’ DEL VATICANO – Joseph Ratzinger torna in Vaticano. Il Papa emerito incontra Papa Francesco, col quale ha pregato a lungo, nel convento Mater Ecclesiae, che dista poche centinaia di metri dall’eliporto nei giardini vaticani e che è la nuova residenza di Benedetto XVI. È il secondo incontro tra i due papi.

Il Papa Emerito è dunque tornato in Vaticano e vivrà, come detto, nel Monastero “Mater Ecclesiae”, un piccolo edificio, che si sviluppa in verticale su 4 piani ma ha una superficie molto modesta (poco più di 200 metri quadri calpestabili, perché spazio lo rubano le scale e l’ascensore che è stato installato) e necessitava da tempo di lavori anche perché il tetto non era più impermeabile, tanto che le monache visitandine furono costrette a lasciarlo prima dell’inizio dello scorso inverno.

L’incontro storico tra il Papa e il suo predecessore avvenne il 23 marzo a Castel Gandolfo. Da allora Bergoglio e Ratzinger si sono sentiti più volte al telefono: come quando Francesco, il 16 aprile, ha chiamato Benedetto XVI per fargli gli auguri di compleanno.

(LaPresse)