Justin Burque, arrestato il “Rambo” che ha ucciso 3 agenti in Canada (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Giugno 2014 9:23 | Ultimo aggiornamento: 6 Giugno 2014 9:23

QUEBEC – Justin Burque, il ragazzo di 24 anni che vestito da Rambo ha sparato e ucciso 3 poliziotti, è stato arrestato dopo una caccia all’uomo. Burque è stato fermato a Moncton, in Canada, dopo che la polizia aveva diffuso il suo identikit in tuta mimetica e fascia intesta.

Il ragazzo avrebbe problemi mentali e consegnandosi agli agenti avrebbe detto “sono finito”. Burque, vestito come il personaggio interpretato di Sylvester Stallone in Rambo, ha aperto il fuoco la mattina di mercoledì 5 giugno uccidendo 3 agenti di polizia e ferendo altre due persone e fuggendo.

Dopo alcune ora di di caccia all’uomo Burque è stato arrestato. Secondo gli agenti dietro alla follia omicida vi sarebbero disturbi mentali: sul suo profilo Facebook prima di uscire armato di fucili mitragliatori d’assalto il giovane scriveva di doversi difendere dalla “minaccia russa”, alternati a messaggi deliranti del tipo “Credo che il mio regno arriverà”.

(Foto LaPresse)