Juventus-Roma 4-1, le pagelle: Pirlo, Vidal, Matri e Osvaldo in gol

Di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 29 settembre 2012 22:34 | Ultimo aggiornamento: 29 settembre 2012 22:39

TORINO, JUVENTUS STADIUM – Juventus-Roma 4-1, le pagelle dell’anticipo della sesta giornata del campionato italiano di calcio di serie a. Andrea Pirlo ha sbloccato la partita su un calcio di punizione assegnato per un fallo di Taddei su Marchisio. Vidal ha trasformato un calcio di rigore assegnato per un fallo di mano di Leandro Castan. Alessandro Matri ha battuto un incerto Maarten Stekelenburg. La Roma ha realizzato il gol della bandiera con Osvaldo su un rigore concesso per un fallo di Bonucci su Mattia Destro. La Juventus ha chiuso i giochi al 90′ con una rete di Giovinco dopo un grande coast to coast di Barzagli.

Juventus. 
1 Buffon 6 – Spettatore non pagante nel corso del primo tempo. Nella  ripresa si è disimpegnato bene.

15 Barzagli 7.5 – Ha contenuto senza problemi gli attaccanti della Roma. Grande coast to coast in occasione della rete di Giovinco.
19 Bonucci 6.5 – L’ex difensore centrale del Bari ha vinto il duello individuale con Erik Lamela.
3 Chiellini 7.5 – Il difensore centrale della Juventus ha giganteggiato contro gli sterili attaccanti della Roma.
4 Caceres 7 – L’esterno destro dell’Uruguay ha messo in mezzo cross meravigliosi.
23 Vidal  7 – Il regista cileno della Juventus non ha sbagliato un passaggio e ha trasformato con freddezza un calcio di rigore.
21 Pirlo 8 – Sua maestà Pirlo ha fatto quello che voleva in mezzo al campo. Ha segnato l’1-0 su punizione e non è stato mai arginato dal centrocampo della Roma.
8 Marchisio 7.5 – Partita fantastica da parte del trequartista della Juventus. Ha colpito una traversa con un gran sinistro.
11 De Ceglie 7 – Ha fatto quello che voleva sulla fascia di sua competenza.
32 Matri  6.5 – Il centravanti della Juventus ha ritrovato il gol grazie all’assistenza dei compagni di squadra.
9 Vucinic 6.5 – Ha colpito una traversa con un bel tiro scoccato dal limite dell’area di rigore della Roma.
Giovinco 6.5 – E’ entrato in campo nei minuti finali e ha segnato il facile gol del 4-1.
Asamoah 6 – Qualche minuto anche per lui.
Pogba 6 – Ha sfiorato la rete con un gran tiro dalla distanza.
Conte (in panchina Carrera) 9 – Sono gli artefici di questo capolavoro Juventus.

As Roma. 
24 Stekelenburg 4 – Il portiere olandese della Roma ha commesso gravi errori anche questa sera. Pirlo lo ha beffato sul suo palo, Matri lo ha trafitto con una conclusione di rara lentezza che ha piegato i suoi guanti.
11 Taddei 4.5 – Dalle sue parti i centrocampisti della Juve hanno fatto ciò che volevano.
29 Burdisso  5 – Tutta la difesa ha fatto acqua ma lui è stato il meno peggio.
5 Castan  3.5 – La sua giocata in occasione del rigore della Juventus è qualcosa di dilettantistico.
42 Balzaretti  4 – Viene sostituito a metà primo tempo. Non c’è da aggiungere altro.
16 De Rossi 3.5 – Privo di personalità questa sera. Se stava male non doveva giocare.
77 Tachtsidis 3 – Probabilmente è stato il peggiore in campo. Tutti i palloni sono passati tra i suoi piedi e non ha azzeccato un passaggio. Il regista della Roma era lui, quello della Juve Pirlo e si è visto.
48 Florenzi 5 – Almeno lui ci ha messo la grinta. Merce  rara nei suoi compagni di squadra.
8 Lamela 4.5- Bel piede. E’ elegante. Ma non ha un briciolo di carattere e davanti alla porta di Buffon non riesce mai ad inquadrare lo specchio.
9 Osvaldo 5.5 – Non era al meglio dal punto di vista fisico e si è visto.  Ha segnato la rete dell’1-3 su calcio di rigore.
10 Totti 5 – Il capitano ci ha messo orgoglio e grinta. Ma i suoi compagni non gli hanno dato un pallone giocabile.
Marquinhos 5.5 – Decente. Di certo meglio di Taddei da quella parte.
Perrotta 6 – Molto bene. Nel grigiore generale della Roma ha usato la sua esperienza per arginare qualche attacco juventino.
Destro 6 – E’ entrato in campo nel secondo tempo e ha fatto bene. Si è guadagnato un calcio di rigore.
Zeman 4 – Conte gli ha impartito una lezione di calcio con la complicità dei suoi giocatori.
Il servizio fotografico di LaPresse.