Kenya, Matteo Renzi col giubbotto antiproiettile in visita dal presidente FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 luglio 2015 21:47 | Ultimo aggiornamento: 16 luglio 2015 21:47

NAIROBI – “La sicurezza inizia con voi”, aveva appena finito di dire Matteo Renzi in visita-lampo in Kenya. Peccato che quella stretta di mano un po’ sbilanciata verso il presidente Uhuru Kenyatta lo abbia tradito. Sotto la giacca si è intravisto il rigonfiamento spigoloso del giubbotto antiproiettile che il premier italiano ha indossato persino all’interno della State House di Kenyatta.

E non solo lì: durante il suo viaggio Renzi ha infatti tenuto anche un discorso all’Università di Nairobi ancora scossa per la strage dello scorso aprile nella quale rimasero uccisi 150 studenti. Anche qui, sotto la giacca, il giubbotto era ben riconoscibile.

A pubblicare per primo le foto è stato il Nairobi News che commenta sarcastico: “Matteo Renzi non avrà preso troppo seriamente l’invito del presidente della Repubblica del Kenya, Uhuru Kenyatta, a iniziare a occuparsi della sicurezza?”

Secondo il quotidiano kenyota il presidente Kenyatta “potrebbe essersi imbarazzato”. Intanto la foto è finita in pasto ai social network dove divenendo subito virale.

(Foto Twitter e Ansa)