Kimberly, colpita da fulmine nella pancia della mamma. Ha ancora capelli dritti FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Luglio 2014 11:36 | Ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2014 11:36

ROMA – Si chiama Kimberly Gordon, ha un anno, ma per i suoi genitori lei è “Flash Gordon”. Kimberly, in realtà, è una bambina viva per miracolo. E’ stata infatti colpita da un fulmine mentre era ancora nella pancia della mamma, ma è sopravvissuta anche se di quella scossa porta ancora i segni. Dopo un anno, infatti, la piccola Kimberly ha ancora i capelli dritti, elettrificati.

Succede tutto nel New Mexico, Stati Uniti. I genitori di Kimberly, Ian Gordon e Kendra Villanueva, stanno vedendo i fuochi del 4 luglio, quando un fulmine attraversa la mamma dall’orecchio al pollice. I due corrono in ospedale, temono per la piccola nella pancia. I numeri spiegano la loro paura: in questi casi, ne sono successi in tutto una decina racconta il Daily Mail, più della metà dei piccoli non sopravvive.

Kimberly invece ce l’ha fatta. Ora la speranza, per lei, dopo il cesareo d’urgenza e un anno di terapie, è quella di avere una vita in qualche modo normale.

Kimberly, colpita da fulmine nella pancia della mamma. Ha ancora capelli dritti FOTO

Kimberly, colpita da fulmine nella pancia della mamma. Ha ancora capelli dritti FOTO