La carezza dell’infermiera al bimbo di 7 mesi malato di Covid, FOTO simbolo all’ospedale di Ancona

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Marzo 2021 10:53 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2021 10:53
La carezza dell'infermiera al bimbo di 7 mesi malato di Covid, FOTO simbolo all'ospedale di Ancona

La carezza dell’infermiera al bimbo di 7 mesi malato di Covid, FOTO simbolo all’ospedale di Ancona

Una foto tanto simbolica quanto toccante quella scattata nel reparto Rianimazione dell’ospedale Pediatrico Salesi di Ancona: un’infermiera che fa una carezza a un bimbo di 7 mesi malato di Covid. A raccontare la storia che si cela dietro lo scatto è Il Resto del Carlino. Tutto è iniziato il 3 marzo quando il piccolo Matteo, di soli 7 mesi, è stato trasportato al Salesi a causa di un problema intestinale. 

La madre dei bimbo e la carezza dell’infermiera

Al Resto del Carlino parla la madre del piccolo Matteo, il bimbo malato di Covid protagonista della foto con l’infermiera: “Quel giorno, il 3 marzo, l’ho vissuto come in trance. Verso le 20 il risultato del tampone è risultato positivo per me e mio figlio, ma non si capiva cosa gli dovesse accadere, fino a quando una dottoressa ha visto il mio stato d’animo e mi ha detto: ‘Suo figlio non lo lascio fino a che non risolviamo il problema’. Alle 2 di notte gli hanno fatto un’ecografia: il suo intestino era rovesciato”.

L’intervento per il piccolo Matteo

Per il piccolo necessario un intervento chirurgico, perfettamente riuscito. Poi il trasporto nel reparto di terapia intensiva dove la madre, anche lei positiva, non è potuta entrare. Così, da parte dei sanitari, l’invio alla donna della foto dell’infermiera e degli operatori sanitari che si sono presi cura del piccolo paziente. “Stia tranquilla signora, di suo figlio ce ne occupiamo noi, lei non si deve preoccupare e così è stato – racconta ancora la donna -. Nel momento più drammatico della mia vita sentirmi dire questo e poi vedere quella foto lontana da mio figlio, è stato un ritorno alla vita dopo un incubo durato giorni”.