Laura Boldrini-M5s, giallo tweet. Staff della Presidente: “E’ falso”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 febbraio 2014 20:00 | Ultimo aggiornamento: 3 febbraio 2014 22:49

ROMA – Laura Boldrini-Movimento 5 stelle, giallo su un tweet forse falso, che è stato postato da Beppe Grillo sul proprio profilo facebook. E’ un tweet della presidente della Camera che riprende quanto da lei detto a Fabio Fazio durante la trasmissione “Che tempo che fa”:

“Chi segue il blog di Grillo non si confronta sui contenuti ma offende in modo sessista. Sono dei potenziali stupratori”.

Un tweet che nei contenuti ricorda quanto detto da Boldrini a Fazio relativo al video postato sul blog di Grillo, in cui si domandava agli inteernauti che cosa avrebbero fatto se si fossero ritrovati in auto con Boldrini.

“Quella era istigazione alla violenza sessista. La cosa più sconsolante è che i commenti che ci sono sul blog sono a sfondo sessista. Chi va su quel blog, chi partecipa a questi sondaggi non ha interesse al confronto ma a insultare. Questi sono tutti potenziali stupratori”.

Solo che lo staff della Presidente della Camera, interpellato da Repubblica, nega di averlo mai scritto. Chiede”spiegazioni ai siti e ai blog che lo hanno pubblicato e poi rimosso. E chiedono loro di spiegare

quali sono le loro fonti e quali verifiche abbiano fatto prima di pubblicare. E’ estremamente grave che possa essere utilizzato il profilo digitale di qualcun altro, specialmente di un’alta carica dello Stato, per veicolare tweet o post falsi”.

Anche i presunti ritwittatori negano di averlo mai ritwittato. E Giornalettismo analizza possibili falsificazioni del tweet della terza carica dello Stato. Cosa che apre la strada all’ipotesi del falso, reato penale.

 

Laura Boldrini-M5s, giallo tweet. Staff della Presidente: "E' falso"

Il tweet incriminato pubblicato sulla pagina Facebook di Beppe Grillo