“Lega Ladrona”: la scritta sulla “mitica” cabina Enel della Valsugana

Pubblicato il 10 Aprile 2012 17:15 | Ultimo aggiornamento: 10 Aprile 2012 17:15

(foto mt)

Lega Ladrona Cittadella

CITTADELLA (PADOVA) – In Veneto, lungo la statale 47 Valsugana e in prossimità di Cittadella (Padova), dopo che da almeno 5 lustri la cabina dell’Enel era la bacheca popolare della cultura leghista dell’alta padovana (vi si trovava scritto: “Roma ladrona”, “fora i teroni”, “forsa Etna”, ecc..) è comparsa una scritta che testimonia lo stato d’animo di queste ore dei militanti leghisti: “Lega ladrona”. 

Cittadella è conosciuta anche per il sindaco – onorevole Massimo Bitonci, “star” leghista nota anche alle cronache nazionali.