Leonardo DiCaprio, fondo per il parco dei Virunga : “Gorilla a rischio tra Covid 19 e bracconieri” FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 Maggio 2020 16:12 | Ultimo aggiornamento: 19 Maggio 2020 16:12
leonardo dicaprio

Leonardo DiCaprio, fondo per il parco dei Virunga : “Gorilla a rischio tra Covid 19 e bracconieri”

ROMA – Il parco Nazionale del Virunga si trova nella Repubblica Democratica del Congo al confine con Rwanda e Uganda. 

Si tratta di “una delle aree più biologicamente diversificate del pianeta e ospita i gorilla di montagna che sono a rischio estinzione”.

Tre settimane fa, dodici guardie forestali del parco e il loro autista hanno tragicamente perso la vita per proteggere alcuni civili dall’attacco armato di una milizia. Il futuro del Virunga è appeso a un filo poiché deve affrontare l’impatto sia di Ebola che di Covid 19 e ora anche questo recente attacco”.

A scriverlo su Instagram è Leonardo DiCaprio.

L’attore americano annuncia la creazione di un fondo da due milioni di dollari insieme alla Earth Alliance, da lui cofondata, all’Emerson Collective, al Global Wildlife Conservation e all’ufficio di cooperazione EuropeAid.

DiCaprio chiede di contribuire al fondo.

L’attore premio Oscar è da sempre molto attivo nei confronti dei problemi legati all’ambiente. 

Lo scorso novembre era apparso insieme a Greta Thunberg su Facebook. 

Per accompagnare le foto, DiCaprio aveva scritto: 

“Spero che il messaggio di Greta possa svegliare i leader mondiali e che il tempo dell’inerzia sia finito”.

L’attore statunitense, nel post scrive:”È per merito suo e degli altri giovani attivisti nel mondo che sono ottimista nei riguardi del futuro”.

È stato un onore passare del tempo con Greta. Io e lei ci siamo impegnati a sostenerci a vicenda nella speranza di garantire un futuro più luminoso al nostro pianeta” (fonte: Repubblica, Instagram).