Lerici, americano paga una multa con 50 anni di ritardo e invia lettera di scuse

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 settembre 2014 15:16 | Ultimo aggiornamento: 2 settembre 2014 15:16

LA SPEZIA – Una multa di 50 anni fa, una lettera di scuse e 50 dollari per saldare quell’antico debito col comune di Lerici, provincia di La Spezia. E’ quello che ha ricevuto il comune di Lerici da parte di un signore americano residente a Phoenix, Arizona. L’uomo ha inviato una lettera scritta al computer in italiano in cui spiega che nel 1964 aveva visitato l’Italia in Vespa e aveva ricevuto una multa nel comune ligure. Multa che all’epoca non pagò. Oggi, però, l’ha ritrovata tra le sue cose e ha deciso di saldarla inviando al Comune 50 dollari, traduzione di quel conto da mille lire. L’episodio ha intenerito il sindaco di Lerici, Marco Caluri, che ha detto:

“Un episodio davvero curioso ancor più singolare se pensiamo che sul verbale della multa, allegata alla lettera, ho riconosciuto la firma di mio suocero, a quei tempi vigile a Lerici. La lettera di questo turista è stata davvero una piacevole sorpresa. Non mancherò di rispondergli, ringraziandolo personalmente per la sua onestà”.

Lerici, americano paga una multa con 50 anni di ritardo e invia lettera di scuse

Lerici, americano paga una multa con 50 anni di ritardo e invia lettera di scuse