Lionel Messi piange lacrime di sangue FOTO: Mondiali 2018 nel mirino dell’Isis

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 ottobre 2017 12:37 | Ultimo aggiornamento: 25 ottobre 2017 14:50

MOSCA – Il terrorismo islamico minaccia i Mondiali di Russia 2018. Tramite uno dei suoi organi di propaganda, la Wafa Media Foundation, l’Isis minaccia i prossimi campionati del mondo di calcio e lo fa utilizzando una foto di Lionel Messi, l’attaccante simbolo del Barcellona e della nazionale argentina, che piange lacrime di sangue dietro le sbarre.

In precedenza, prima di questo attacco alla star del calcio mondiale, sull’applicazione di messaggistica istantanea Telegram era stata diffusa dagli estremisti islamici l’immagine di un miliziano dell’Isis armato di kalashnikov affiancato da una bomba innescata.

A fare da sfondo a questa immagine sullo sfondo, il profilo della Volgograd Arena, uno degli impianti destinati a ospitare i match dei Mondiali 2018.

lionel-messi-propaganda-isis

Lionel Messi piange lacrime di sangue FOTO: Mondiali 2018 nel mirino dell’Isis

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other