Liverpool-Roma, i tifosi giallorossi hanno anche esposto uno striscione per Daniele De Santis FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 aprile 2018 13:21 | Ultimo aggiornamento: 26 aprile 2018 13:22

ROMA – “DDS con noi”. A Liverpool i tifosi della Roma, come se già non bastasse la rissa fuori dallo stadio, e il tifoso reds ridotto in coma, hanno anche esposto uno striscione per Daniele De Santis. Daniele De Santis altro non è che il tifoso della Roma che, prima della finale di Coppa Italia del 3 maggio 2014, colpì e uccise il napoletano Ciro Esposito.

Anche su questo la Digos sta indagando per identificare chi ha esposto lo striscione. Al vaglio le immagini delle telecamere di sicurezza e le fotografie.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Intanto, per i due tifosi della Roma fermati a Liverpool in seguito agli scontri nei quali è rimasto gravemente ferito il tifoso dei reds Sean Cox, è caduta l’accusa di tentato omicidio.

 

L’Uefa ha detto di essere in attesa dei rapporti completi prima di decidere quali azioni disciplinari intraprendere:

“La Uefa è in attesa di ricevere i rapporti completi prima di decidere sulle potenziali accuse disciplinari”, si legge nel comunicato ufficiale diffuso dalla Uefa, dopo gli scontri all’esterno di Anfield. “La Uefa è profondamente scioccata dal vile attacco avvenuto prima della partita tra il Liverpool e la Roma, il nostro pensiero è rivolto alla vittima dell’aggressione e alla sua famiglia. Gli autori di questo attacco ignobile non hanno posto nel calcio e confidiamo che saranno trattati con la massima severità dalle autorità”.

 

Il Codacons ha chiesto provvedimenti durissimi contro la Roma:

“Provvedimenti esemplari che siano da esempio per tutti coloro che seguono il calcio e abbiano una reale funzione deterrente. Per questo motivo chiediamo di disporre la sospensione dello Stadio Olimpico a tempo determinato o far giocare le partite a porte chiuse. La Roma deve ritenersi responsabile per i gesti commessi dai propri tifosi e attivarsi con maggiore impegno per escludere le mele marce, i violenti e i veri e propri criminali dalla propria tifoseria”.

Liverpool-Roma, i tifosi giallorossi hanno esposto lo striscione per Daniele De Santis FOTO

Liverpool-Roma, i tifosi giallorossi hanno esposto lo striscione per Daniele De Santis FOTO