Londra, casa in vendita, prezzo bassissimo ma nessuno la vuole… era di un serial killer

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Giugno 2015 20:34 | Ultimo aggiornamento: 8 Giugno 2015 20:34

LONDRA – Appartamento luminoso nel centro di Londra, nel quartiere Muswell Hill, ristrutturato, a 300mila sterline (prezzo scontatissimo per la zona), all’ultimo piano, camera doppia e balcone privato. Un affare. Peccato però che ormai da anni nessuno lo voglia comprare. L’abitazione è stata infatti quella di Dennis Nilsen, serial killer che negli anni ’80 terrorizzò la città, conosciuto anche come “L’assassino di Muswell Hill”.

Tra 1978-1983 Nilsen uccise tra i 12 e i 15 uomini, come ricorda il Daily Mail. Le vittime venivano adescate in strada, portate nel suo appartamento dove erano strangolate, lavate, sezionate e dai cui corpi venivano ricavati giochi erotici. I cadaveri venivano smaltiti in piccole parti, bruciati e le polveri erano poi gettate nel water. Scoperto dall’idraulico che rinvenì pezzi umani nello scarico fu arrestato nell’83 e condannato all’ergastolo dove anche oggi è rinchiuso.
La casa degli orrori, ristrutturata e ripulita è ora finita in vendita ma le possibilità di concludere la trattativa sono quasi remote. Nessuno infatti, nonostante il prezzo bassissimo pare voglia vivere in un luogo scenario di tanta crudeltà.