Londra, ha mal di testa e convulsioni: colpa di una tenia lunga 10 cm nel cervello FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Novembre 2014 - 13:58 OLTRE 6 MESI FA

LONDRA – Un uomo londinese di 50 anni per diverso tempo ha sofferto di forti mal di testa, convulsioni, perdite di memoria e problemi all’olfatto. I medici lo hanno sottoposto a diversi test risultati tutti negativi. Poi la scoperta dopo decine di ulteriori analisi: l’uomo, da 4 anni aveva un tenia lunga 10 centimetri nel cervello.

I medici hanno scoperto che si trattava di un animale dopo aver escluso la presenza di masse o liquidi nel cervello. I dottori hanno diagnosticato la presenza di una tenia di 10 centimetri e l’uomo è stato sottoposto ad una cura farmacologica. La tenia è un parassita che  si contrae mangiando pesce o carne cruda e può dare diversi sintomi al paziente. LA difficoltà di scoprire che si tratta di una tenia è dovuta al fatto che i sintomi della sua presenza si confondono  con quelli di molte altre malattie.

 

Londra, ha un a tenia lunga 10 centimetri nel cervello

Londra, ha un a tenia lunga 10 centimetri nel cervello