Londra, sciopero metro: vagoni presi d’assalto dai pendolari (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Aprile 2014 12:35 | Ultimo aggiornamento: 30 Aprile 2014 12:35

LONDRA – Per protestare contro il taglio di 960 lavoratori, nella metro di Londra, lunedì 28 aprile è cominciato uno sciopero di 48 ore che terminerà oggi 30 aprile.

Si registrano disagi e ritardi per i milioni di passeggeri che ogni giorno si muovono nella capitale britannica. Molti cittadini hanno dovuto scegliere mezzi di trasporto alternativi per arrivare in ufficio: dal taxi alla bicicletta. Messi a disposizione 268 autobus in più sulle 44 linee più frequentate.

Un altro sciopero di 72 ore, è stato indetto, il prossimo 5 maggio. Chi ha provato comunque a prendere le poche linee del mitico “tube” londinese, ha dovuto aspettare per poi prendere d’assalto i vagoni (foto Epa/Ansa)