Luciano Pavarotti, testa di porchetta sulla statua a Modena FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 febbraio 2018 12:17 | Ultimo aggiornamento: 2 febbraio 2018 12:17
Vandali contro la statua di Luciano Pavarotti a Modena

La statua di Luciano Pavarotti con la testa di porchetta (Foto Ansa)

MODENA – Oltraggio alla statua dedicata a Luciano Pavarotti a Modena, in via Goldoni, davanti al teatro comunale intitolato al tenore. Qualcuno ha attaccato alla mano sinistra della statua una testa di porchetta.

L’atto vandalico nei confronti di quello che a Modena, e non solo, è ritenuto un uomo simbolo è stato scoperto giovedì mattina da alcuni passanti nel centro della città emiliana. Subito è intervenuta la polizia municipale.

Dal Comune di Modena hanno spiegato che l’episodio è avvenuto tra l’una e le cinque del mattino. E’ probabile che si sia trattato di un gruppetto di giovani, probabilmente tre, che hanno preso la testa dai rifiuti lasciati dai banconisti della fiera del patrono che si era appena conclusa. Gli autori sembra che siano stati ripresi dalle telecamere. 

Scrive La Gazzetta di Modena, che pubblica anche una foto della statua:

Qualcuno ha infilato, tra il fazzoletto e il braccio della statua, una testa di maiale cotto, parte di una porchetta probabilmente proveniente dal banco di un ambulante presente in centro per la ricorrenza del Patrono. Il resto dell’animale è stato notato e asportato solo questa mattina, ma il gesto di vandalismo compiuto imbrattando la statua è stato registrato dal sistema di videosorveglianza cittadino: le immagini filmate dalle telecamere nella notte ritraggono i tre giovani autori.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other