Luigi Di Maio, nuovo scivolone grammaticale: 3 errori in un post

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 maggio 2018 14:01 | Ultimo aggiornamento: 31 maggio 2018 14:01
Luigi Di Maio, nuovo scivolone grammaticale: 3 errori in un post

Luigi Di Maio, nuovo scivolone grammaticale: 3 errori in un post

ROMA – Altro scivolone italiano per Luigi Di Maio. Dopo i congiuntivi sbagliati il leader del M5s ha pubblicato sul “Blog delle stelle” un nuovo post [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,-Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] per lanciare la manifestazione del 2 giugno e fare il punto sulle prospettive del governo del cambiamento.

“Lo so che è dura, e lo so che non se ne può più, perché sono oltre 80 giorni che subite come cittadini questi continui, queste continue accellerazioni e decellerazioni“, ha scritto in un primo momento il leader pentastellato, lasciandosi sfuggire in una sola frase ben due errori di ortografia: accelerare e decelerare si scrivono infatti con una sola “elle”.

E c’è chi ha fatto notare che nel post c’è anche un terzo errore, un neologismo inventato dallo stesso Di Maio: “elevatura”, termine che non esiste nei vocabolari italiani, al posto di “levatura”.

Luigi Di Maio, nuovo scivolone grammaticale: 3 errori in un post

Luigi Di Maio, nuovo scivolone grammaticale: 3 errori in un post

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other