M5S, Paolo Becchi scrive a La Stampa: “Mai detto Berlusconi moderno, Pd morto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Novembre 2013 16:34 | Ultimo aggiornamento: 5 Novembre 2013 16:34

ROMA – Paolo Becchi, uno degli ideologi del Movimento 5 Stelle, non ha mai detto che Berlusconi è “moderno” e il “Pd morto”, come invece risultava da un’intervista su La Stampa. Becchi ha smentito, tramite il suo avvocato, il contenuto di un’intervista rilasciata giorni fa al quotidiano torinese, nei giorni in cui veniva indicato come l’uomo avvicinato da Berlusconi per saggiare gli umori dei dissidenti M5S in caso di elezioni anticipate.

Sempre pochi giorni fa Repubblica scriveva:

Nei giorni scorsi ha sentito anche l’ideologo del M5s Paolo Becchi, per sondare la reale consistenza dei dissidenti grillini. Quante truppe lo sosterrebbero nella battaglia contro il Quirinale per chiedere il ritorno al voto?

La smentita dell'avvocato di Becchi su La Stampa

La smentita dell’avvocato di Becchi su La Stampa