“Mamma, ti prometto che non morirò”. Assume ecstasy al rave e muore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 gennaio 2014 10:55 | Ultimo aggiornamento: 23 gennaio 2014 13:19

LONDRA  – Daniel Spargo-Mabbs, 16 anni, è morto dopo esser andato ad un rave a Londra, vittima della droga. Dopo aver assunto ecstasy il venerdì sera, ha avuto un collasso ed è morto il lunedì seguente.

La polizia ha fermato due ragazzi di 18 e 19 anni colpevoli di aver venduto la droga “tagliata male” alla vittima.

“Daniel non aveva mai assunto droghe prima – dice la mamma disperata al Daily Mail – Non è il genere di cosa che ha fatto. Conosceva i rischi”. “Ti amo troppo mamma, ti prometto che non morirò”. Daniel aveva così salutato la mamma, preoccupata, prima di recarsi al rave.