Manichino troppo magro, protesta delle clienti lo fa rimuovere FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Giugno 2015 16:51 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2015 16:55

TUNBRIDGE WELLS (REGNO UNITO) – Vitino di vespa e fianchi e seno prosperosi: un manichino davvero troppo irrealistico. Tanto da sollevare così numerose critiche da dover essere rimosso. E’ successo a Tunbridge Wells, nel Regno Unito. 

A dare inizio al tam tam di critiche in rete che hanno poi portato alla rimozione del manichino sono state due donne, Louise Jean e Sarah Hayter. Dopo aver visto quel busto in plastica che non si avvicinava nemmeno lontanamente al corpo di una donna reale lo hanno fatto notare al negozio, con dei post sulla pagina Facebook. 

Quei loro commenti hanno scatenato una valanga di altre critiche, e alla fine i proprietari del negozio di intimo sono stati costretti a rimuovere il manichino. Lo scorso maggio sempre nel Regno Unito era toccato niente meno che ad un negozio del marchio di intimo di lusso La Perla dover rimuovere dalle proprie vetrine un manichino perché giudicato troppo magro, quasi un incitamento all’anoressia.

Manichino troppo magro, protesta delle clienti lo fa rimuovere FOTO

Il manichino della discordia

5 x 1000