Manifesti abusivi a Roma, Renzi si scusa su Twitter

Pubblicato il 24 settembre 2012 16:56 | Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2012 17:15
Primarie, le scuse su Twitter di Renzi

Primarie, le scuse su Twitter di Renzi

ROMA – Una polemica sui manifesti abusivi accoglie l’arrivo del candidato alle primarie di centrosinistra Matteo Renzi, oggi 24 settembre a Roma. Ad evidenziare le affissioni prive del regolare timbro sono stati i Radicali e “Roma Fa schifo Blog”.

Il comitato di Renzidall’indirizzo “AdessoPartecipo” ha inviato un Tweet di scuse: “Clamoroso autogol l’affissione abusiva dei manifesti. Abbiamo sbagliato. Grazie agli amici radicali che lo hanno evidenziato”.