Marchisio: “Napoli antipatico”. Tifosi su Facebook: “Devi morire”

Pubblicato il 10 Gennaio 2013 19:17 | Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio 2013 19:18

NAPOLI – Claudio Marchisio si lascia scappare una sua personale antipatia per il Napoli e su Facebook piovono insulti di ogni tipo, comprese minacce e frasi del tipo “devi morire”.

Tutto nasce da un’intervista rilasciata dal centrocampista della Juve a Style, il settimanale del Corriere della Sera. Alla domanda se ci sia qualche giocatore che gli ispira ”una sana vena di antipatia”, Marchisio risponde: ”Non qualche faccia in particolare, ma una squadra, soprattutto dopo le finali ruvide di Coppa Italia e Supercoppa: il Napoli. Quando me li trovo di fronte scatta qualcosa”.

Il centrocampista ricorda la partita in Supercoppa e la mancata presenza del Napoli alla premiazione. Ma basta l’epiteto squadra antipatica per scatenare le proteste su Facebook.  La maggior parte dei commenti sono pieni di insulti e minacce. C’è chi invece rimane “corretto” pur nella durezza dei commenti: ”Campioni – scrive un tifoso del Napoli – si è soprattutto fuori dal campo e non solo sul rettangolo di gioco. Marchisio evidentemente non lo è, non lo è mai stato e non lo sarà mai”.