Marines Usa bevono il sangue dei cobra: l’addestramento estremo in Thailandia

Pubblicato il 20 Febbraio 2013 18:28 | Ultimo aggiornamento: 20 Febbraio 2013 18:28

ROMA – Alcuni marines americani, durante l’esercitazione di sopravvivenza nella giungla thailandese “Cobra Gold 2013”,  bevono il sangue di un cobra.  

L”esercitazione “estrema” che fa parte di un programma di cooperazione militare tra gli Usa e vari Paesi asiatici, prevede anche che i soldati mangino insetti ed uccidano a morsi un pollo.

Come mostrano le foto, all’addestramento di sopravvivenza partecipano anche le donne soldato che si bevono al pari dei loro colleghi maschi il sangue dei cobra catturati a mani nude dagli addestratori.

(Foto Epa)