Mario Balotelli, calcio in testa a Brendan Rodgers mentre era a terra FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 settembre 2014 18:13 | Ultimo aggiornamento: 5 settembre 2014 18:13

LIVERPOOL – Mario Balotelli dà un calcio in testa a un avversario che si trovava a terra. Nel corso di una partita tra LiverpoolWolverhampton, l’asso italiano avrebbe colpito con un calcio in testa un avversario a terra. Il condizionale è d’obbligo perché l’amichevole, tra le riserve dei Reds e il club di Championship, si giocava a porte chiuse nel centro sportivo di Melwood. Pochi i presenti, zero giornalisti.

A testimoniare l’incidente, una fotografia pubblicata da un’agenzia di stampa inglese. Secondo le primissime indiscrezioni Balotelli avrebbe scalciato George Saville e dopo attimi di concitazione sarebbe stato sostituito da Brendan Rodgers. Nonostante i due club si siano rifiutati di commentare l’accaduto, altre fonti hanno smentito la ricostruzione dei fatti, sostenendo che si è trattato di un normale intervento di gioco senza intenti malevoli né strascichi.

Sta di fatto che in pochi minuti la notizia, vera o presunta, ha fatto il giro della rete, rimbalzando attraverso i social network, a conferma del fatto che Balotelli resta un’osservato speciale: tutti in attesa della prima balotellata.

Intanto Usain Bolt ha detto di aver chiesto a Balotelli di tornare in Premier League: “Stavamo parlando qualche settimana fa e gli ho detto che l’Inghilterra è il miglior paese dove giocare a pallone”, ha raccontato Bolt nel corso di un’intervista all’emittente tv Espn.

Tifosissimo del Manchester United, Bolt si augura però che il ritorno di SuperMario non penalizzi la sua squadra: “Per quanto mi riguarda se fa qualche errore quando gioca contro lo United, siamo tutti felici”.

Mario Balotelli, calcio in testa a Brendan Rodgers mentre era a terra FOTO

Mario Balotelli, calcio in testa a Brendan Rodgers mentre era a terra FOTO