Il cerotto muscolare rilanciato da Balotelli fa bene, ma lo deve applicare solo il medico

Pubblicato il 11 luglio 2012 10:58 | Ultimo aggiornamento: 11 luglio 2012 11:30

(Foto Ap/LaPresse e dalla Rete)

 

ROMA – L’ha rilanciato Mario Balotelli ma il cerotto terapeutico che cura i dolori muscolari, è stato sperimentato per la prima volta  negli anni Settanta dal chiroterapico e agopuntore giapponese Kenzo Kase. QUesto cerotto fa bene ma possono applicarlo solo fisoterapisti, osteopati, fisiatri e preparatori atletici che abbiano frequentato dei corsi specifici.

Il tempo di applicazione di queste fasce è di solo tre-quattro giorni: non contenendo medicamenti, questi cerotti possono essere applicati a più riprese. Sono inoltre impermeabili e possono essere utilizzati anche sotto la doccia. Successivamente al contatto con l’acqua però, dovrebbero essere tamponati ed asciugati con il phon.

Il colore è indifferente. Infine, è inutile vergognarsi di averli addosso: i cerotti per le fasce muscolari infatti, grazie a Super Mario saranno senza ombra di dubbio la moda di quest’estate.

Tra gli sportivi che sono apparsi negli ultimi tempi con queste strisce colorate, ci sono Mario Balotelli durante gli Europei appena terminati, la tennista Serena Williams e l’ostacolista giamaicana Brigitte Foster-Hylton. In Italia, a farli conoscere è stato l’australiano David Blow: si tratta di una tecnica innovativa e priva di medicamenti che non può essere utilizzata però senza avere delle conoscenze della struttura muscolare e del prodotto.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other