Markus Rehm e Vanessa Low: la coppia più bella delle Paralimpiadi

Pubblicato il 5 settembre 2012 10:27 | Ultimo aggiornamento: 5 settembre 2012 10:27

Paralimpiadi. Markus Rehm e Vanessa Low: il servizio fotografico di LaPresse.

LONDRA, INGHILTERRA – Markus Rehm e Vanessa Low. Questi due nomi erano sconosciuti al grande pubblico prima delle Paralimpiadi di Londra 2012 ma adesso vivono sotto i riflettori non solo per il loro talento sportivo ma soprattutto per la loro bellezza.

Rehm e Low sono due atleti della Nazionale Tedesca. Si sono conosciuti nel 2008 e da allora non si sono più lasciati nemmeno un giorno.
Vanessa ha 22 anni e ha perso entrambe le gambe nel 2006 quando uno sconosciuto, in maniera del tutto immotivata, la spinse sotto un treno.
Markus, invece, nel 2003, perse la gamba destra dopo essersi impigliato nel motore di una barca, mentre stava praticando wakeboard sul Meno.

Markus non ha mai maledito il suo incidente. Non si è lasciato andare e ha reagito con forza. Le sue dichiarazioni alla Bild dicono tutto sulla sua spiccata personalità:

”Non ci interessa più pensare a ciò che è successo. In fondo, senza questi incidenti non ci saremmo mai conosciuti”.

Dopo due tragici eventi, i due atleti si incontrano e si innamorano: si sono avvicinati grazie all’amore che entrambi nutrono per l’atletica leggera. Oggi vivono insieme a Leverkusen. Alle Paralimpiadi, Markus ha già vinto un oro nel salto in lungo e Vanessa ha tutta l’intenzione di raggiungere lo stesso traguardo.  Vanessa non pratica solamente sport ma lavora anche per una trasmissione televisiva, mentre Markus è un tecnico ortopedico e costruisce le protesi che lui stesso indossa nel corso delle sue gare d’atletica.