Attentato Boston: Martin Richard, 8 anni, martire (foto)

Pubblicato il 16 Aprile 2013 17:24 | Ultimo aggiornamento: 16 Aprile 2013 18:10

BOSTON – Martin Richard, 8 anni, morto nell’attentato di Boston: stava aspettando che il padre Bill arrivasse al traguardo.

Martin si è girato verso la madre. Pochi attimi e la bomba è esplosa. La prima bomba, quella fatale per il bambino.

Al padre non è rimasto che raccogliere quel corpicino e portarlo in ospedale. Quando è tornato, solo, i vestiti di Bill erano ancora macchiati di sangue. Del sangue innocente di Martin. La fotografia fatta, a parole, dai loro vicini, vale più di mille descrizioni.

Martin, scrive il DailyMail, era un “idolo” tra i suoi coetanei nel sobborgo di Boston in cui viveva. Un bambino molto attivo: giocava a baseball, si arrampicava e correva. La sua morte lascerà un vuoto incolmabile in chi l’ha conosciuto.

Foto prese da Facebook e Twitter