Massimo Bray: addio su Twitter al Ministero della Cultura

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 febbraio 2014 16:37 | Ultimo aggiornamento: 21 febbraio 2014 16:48

ROMA – “Questa storia come tutte le storie ha un fine. Grazie al personale del @Mi_BACT e ai cittadini che, come me, ci hanno messo cuore e passione”: con questo tweet Massimo Bray saluta il Ministero della Cultura, dove nelle ultime ore sembrava potesse essere riconfermato.

Per la riconferma di Bray c’era stato un certo “tifo” sui social network, con un “tweetbombing” sotto l’hashtag #iostoconBray su Twitter e il gruppo “Toglietemi tutto, ma non il mio Bray”, al quale hanno aderito 6.400 fan su Facebook.

Per la causa di Bray si sarebbe speso addirittura Massimo D’Alema in un colloquio con Matteo Renzi, ma a quanto pare senza successo.

Massimo Bray: addio su Twitter al Ministero della Cultura

Massimo Bray: addio su Twitter al Ministero della Cultura

Massimo Bray: addio su Twitter al Ministero della Cultura

I commenti dei follower di Bray, tra i quali Alessandro Gassmann