Mattarella segue la sua elezione in diretta in famiglia FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 febbraio 2015 18:28 | Ultimo aggiornamento: 1 febbraio 2015 18:28

ROMA – Sergio Mattarella ha seguito a casa della figlia Laura, con parenti e amici, la sua elezione a Presidente della Repubblica. La sua giornata era iniziata al mattino nella sua casa tra telefonate, e inviti a “mantenere la calma” a chi si professava troppo ottimista sulle possibilità dell’ex ministro. E poco dopo l’inizio delle votazioni Mattarella esce in auto, una Fiat Panda grigia, diretto verso Via Nazionale. Il presidente si dirige verso via Flaminia, dove abita Laura, la figlia. E resta lì per un bel po’, attendendo l’esito dello scrutinio dei voti dei Grandi Elettori. E a casa di Laura, Mattarella ha seguito lo scrutinio. “Eravamo tutti insieme, tutta la famiglia con i cugini di Roma, mia zia e i cugini di Palermo ai quali mio padre e noi siamo particolarmente attaccati perché siamo cresciuti insieme”, racconta Bernardo, il figlio. “Siamo felici e ci siamo commossi quando il quorum è stato raggiunto”. Commozione che dura poco: “Papà è già indaffarato, già al lavoro consapevole della responsabilità dell’incarico”.

(Foto Ansa)

 

 

5 x 1000