Matteo Salvini a Foggia, manifestanti lanciano fumogeni: polizia carica FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Maggio 2015 13:53 | Ultimo aggiornamento: 11 Maggio 2015 13:57

FOGGIA – Matteo Salvini arriva a Foggia e i manifestanti lanciano fumogeni, uova, banane e pomodori contro l’ingresso del suo albergo. Poi la polizia carica e partono gli scontri. Una ragazza viene ferita alla testa e dev’essere medicata dai sanitari del 118.

La contestazione era stata annunciata già nei giorni scorsi. Oltre un centinaio di manifestanti, con slogan e striscioni, si è fatto trovare all’ingresso dell’hotel in cui alloggia il leader della Lega, ha intonato cori contro Salvini e ha lanciato uova e ortaggi contro l’albergo. Da lì è scattata la carica delle forze dell’ordine. Durante gli scontri una ragazza è stata ferita alla testa. 

Non è certo la prima contestazione che accoglie il segretario della Lega. Domenica 10 maggio sempre in Puglia era stato criticato da diversi manifestanti a Lecce. 

 

(Foto da Twitter)