Medusa criniera di leone: un gigante sulle spiagge della Nuova Zelanda FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 settembre 2018 10:37 | Ultimo aggiornamento: 20 settembre 2018 10:38

WELLINGTON – E’ un avvistamento che ha dell’incredibile quello avvenuto quest’estate in Nuova Zelanda. Sulla spiaggia di Pakiri Beach, non troppo distante da Auckland, nel Nord del Paese, è stata fotografata una gigantesca medusa viola con una sorta di criniera.

Il mare di questi luoghi è ricco di meduse, ma mai prima d’ora era stato visto un simile esemplare. A scoprirla e fotografarla è stata la famiglia Dickinson, che ha notato il grosso animale mentre si agitava sulla sabbia tentando di tornare in acqua.

“Le meduse erano ovunque, hanno raccontato i Dickinson, ma una in particolare era davvero impressionante, sembrava un vulcano. Il mio primo pensiero è stato di fare attenzione ad evitare che i bambini la toccassero. Ci siamo fermati per osservarla e abbiamo notato che stava iniziando a muoversi lentamente. Era davvero impressionante e difficile da descrivere. Sembrava un fascio di muscoli che si contraevano”.

Solo più tardi si è scoperto che si trattava di una medusa criniera di leone, una delle più grandi specie conosciute di meduse, tipica delle acque fredde e facilmente riconoscibile per il suo colore rosso e per il gran numero di tentacoli che cadono dal suo grande ombrello. Per le sue dimensioni è uno degli invertebrati più grandi in assoluto.

Medusa criniera di leone: un gigante sulle spiagge della Nuova Zelanda FOTO

Medusa criniera di leone: un gigante sulle spiagge della Nuova Zelanda (Foto Twitter)