Olimpiadi Londra 2012: Megan Rossee è la nuova fiamma di Phelps

Pubblicato il 9 agosto 2012 11:40 | Ultimo aggiornamento: 9 agosto 2012 11:40

LONDRA, INGHILTERRA – Successi per l’olimpionico Michael Phelps dentro e fuori la piscina. Il nuotatore americano ha una nuova fiamma: si tratta della bellissima Megan Rossee, artista e scrittrice freelance.
Phelps è un nuotatore leggendario; è considerato il più grande di tutti i tempi.  Grazie ai successi dei Giochi di Londra 2012 è diventato l’atleta più titolato nella storia delle Olimpiadi moderne: con 22 medaglie complessive ha superato il primato di medaglie detenuto dalla ginnasta sovietica Larisa Latynina (1956-1964) (18 medaglie olimpiche complessive).

Con 18 medaglie d’oro  è inoltre l’atleta che ha vinto il maggior numero di medaglie, avendo battuto il primato di 9 ori detenuto  precedentemente  dalla stessa Latynina, da Mark Spitz (nuoto, dal 1968 al 1972) e Carl Lewis (atletica, dal 1984 al 1996), e dalla leggenda dell’atletica finlandese, il fondista Paavo Nurmi (1920-1928).

Inoltre, conquistando 8 ori in una stessa edizione dei Giochi (Pechino 2008) ha superato il primato di Mark Spitz che, con 7 ori, lo deteneva da Monaco 1972 (quattro anni prima, ad Atene 2004, Phelps aveva solo sfiorato questo record fermandosi a 6 ori e 2 bronzi).