Povertà a sinistra, ricchezza a destra: pubblicità contro le diseguaglianze in Messico

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Maggio 2014 18:18 | Ultimo aggiornamento: 18 Maggio 2014 19:59

CITTA’ DEL MESSICO – In Messico, una pubblicità realizzata dalla Publicis in collaborazione con il gruppo bancario Bananamex, e intitolata “Erase the difference” (“cancella la differenza” n.d.r.), mostra delle case povere e delle case ricche che convivono praticamente nello stesso quartiere. “E’ ora di cambiare”, recita la scritta che accompagna le immagini della pubblicità, realizzata per incoraggiare la gente a eliminare le disparità nella distribuzione della ricchezza nel Paese centroamericano.

Nelle quattro foto si vede un quartiere in cui ci sono da un lato delle case grigie e povere, e delle case bianche e decisamente più ricche sull’altro lato. Le immagini sembrerebbero ritoccate con il Photoshop, ma invece sono reali: la “sottile linea” che separa le due tipologie di abitazioni esiste nella realtà.  Lo garantiscono gli ideatori della campagna che, nella frase che accompagna le immagini, scrivono: “Queste immagini non sono state modificate. E’ ora di cambiare”.