Metro C, vandali stazione Pigneto FOTO: chiusa per danni 6 giorni dopo inaugurazione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 luglio 2015 16:55 | Ultimo aggiornamento: 4 luglio 2015 16:55

ROMA, 4 LUG – Era stata inaugurata cinque giorni fa ed oggi 4 luglio è già chiusa a causa del danneggiamento delle vetrate del lucernaio, andate in frantumi in seguito ad una rissa scoppiata nella notte. E’ quanto accaduto alla stazione “Pigneto” della nuova Metro C di Roma, i cui nastri sono stati tagliati proprio lunedì scorso.

Questa mattina, intorno alle 7, i vigili del fuoco hanno disposto la chiusura della stazione perché la lastra di vetro pericolante, a 20 metri d’altezza, metterebbe a rischio la sicurezza dei passeggeri. “Meno di 7 giorni e un’azione di vandali danneggia Metro C al Pigneto. La stupidità di pochi danneggia tutta Roma”, il laconico commento del sindaco di Roma, Ignazio Marino, su Twitter. “Io spero – ha detto ancora il primo cittadino – che, dal momento in cui queste nuove stazioni della metro sono videosorvegliate, Prefettura e Questura, lavorando con tutte le forze dell’ordine, identifichino i responsabili e li assicurino alla giustizia”.

L’Atac, l’azienda municipale per il trasporto pubblico, lancia un appello “al senso civico di tutti i cittadini per la tutela dei beni pubblici e stigmatizza l’accaduto, giudicando intollerabile ogni atto violento contro le risorse, materiali e umane, che ogni giorno sono al servizio della mobilità cittadina”.

Metro C, vandali stazione Pigneto FOTO: chiusa per danni 6 giorni dopo inaugurazione

Foto Pigneto.it