Surface, prezzo tra 300 e 800 $. Microsoft dice no al “low cost a tutti i costi”

Pubblicato il 17 settembre 2012 10:25 | Ultimo aggiornamento: 17 settembre 2012 10:25

ROMA – Microsoft Surface è in arrivo. Il costo sarà tra i 300 e gli 800 dollari per questo nuovo tablet, che non sarà una copia dell’iPad. La sua cover può trasformarsi in tastiera, sia touch che fisica, e le prestazioni sono analoghe a quelle di un pc. La filosofia Microsoft non sarà comunque “low cost”, come ha annunciato Steve Ballmer, Ceo di Redmond.

Ballmer ha dichiarato, in un’intervista al Seattle Times, che la corsa “al basto costo a tutti i costi” non è nelle intenzioni di Microsoft per almeno tre motivi. Il primo è che gli acquirenti non percepiscono il costo come caro, poiché disposti a pagare per ottenere migliori prestazioni proprio come accade con l’iPad di Apple. Inoltre è inutile offrire ai clienti un servizio di non alto livello.

Il terzo motivo riguarda il profitto, che rimane l’obiettivo principale della vendita dei nuovi dispositivi. La filososia di Ballmer, e quindi di Microsoft, è che la qualità si paga ed il low cost è escluso.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other