Milan-Napoli 1-1, striscioni e coreografie a San Siro (foto)

Pubblicato il 14 Aprile 2013 22:43 | Ultimo aggiornamento: 14 Aprile 2013 22:43

MILANO – ‘Prima di gridare al complotto ricordati di essere prescritto‘: questo il testo dello striscione dedicato dalla curva sud del Milan ai sospetti espressi da un tifoso interista doc come Paolo Bonolis, in un intervento pubblicato sul sito del club nerazzurro, su un presunto disegno per fare arrivare i rossoneri in Champions League.

Durante la partita con il Napoli, la curva rossonera ha esposto diversi striscioni, fra cui uno dedicato a Enzo Jannacci (‘E allora sara’ ancora bello quando vince il Milan: ciao Enzo‘) e un altro che recitava:

Politici corrotti, malasanita’, tagli all’istruzione, disoccupazione minorile: sono gli ultras il male di questo Paese‘.

Nel terzo anello della curva opposta del Meazza, quello dedicato al settore ospiti, c’e’ stato qualche momento di confusione pochi minuti dopo l’inizio della partita, quando un gruppo di tifosi del Napoli (dietro un lenzuolo nero con la scritta ‘Senza tessera‘) senza troppi complimenti si e’ fatto spazio allontanando altri sostenitori partenopei dai propri posti. Durante la partita, in quel settore sono stati accesi diversi fumogeni ed esplosi vari petardi.

C’era il ct dell’Italia Cesare Prandelli in tribuna al Meazza per assistere alla partita fra Milan-Napoli, che vedeva protagonisti diversi giocatori nel giro della Nazionale.

Oltre a Prandelli, in tribuna erano presenti  altri personaggi noti, fra cui l’ex attaccante del Milan Andriy Shevchenko, salutato con un applauso dai tifosi rossoneri.

Un altro lungo applauso del pubblico ha omaggiato invece Claudio Lippi, il giornalista di Milan Channel recentemente scomparso.

San Siro sara’ sempre la tua casa, ciao Claudio non ci lasceremo mai”, ha urlato lo speaker dello stadio, mentre sul megaschermo scorrevano alcune immagini di Lippi. La Curva Sud del Milan prima della partita ha realizzato una coreografia accompagnata da un lungo striscione con scritto: ”Anche quando il cielo e’ scuro splende il sole su San Siro”.

Non solo cose belle. Ci sono stati attimi di tensione poco fuori dallo stadio Meazza di Milano quando un pullman con a bordo tifosi del Napoli e’ stato colpito da una sassaiola da parte di sostenitori milanisti, circa un’ora e mezza prima della partita fra le due squadre. La polizia e’ intervenuta con i lacrimogeni per disperdere i violenti.

Il servizio fotografico dell’Ansa.