“Milano, abbiamo un problema”. Gabriele Muccino riapre il caso movida. Ma è polemica: “Foto fake, pioveva”

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 Maggio 2020 16:35 | Ultimo aggiornamento: 24 Maggio 2020 16:35
"Milano, abbiamo un problema". Gabriele Muccino riapre il caso movida. Ma è polemica: "Foto fake, pioveva"

“Milano, abbiamo un problema”. Gabriele Muccino riapre il caso movida. Ma è polemica: “Foto fake, pioveva”

MILANO – “Qui Milano. Abbiamo un problema”. Così Gabriele Muccino riapre il caso della movida meneghina, postando su Twitter una foto dei suoi concittadini accalcati in strada intorno alle 20, all’ora dell’aperitivo, nel primo sabato di Fase 2.

Ma il cinguettio costa caro al regista, che viene accusato dagli utenti di diffondere immagini “fake”.

Sono molti i commentatori che mettono in dubbio la veridicità della foto, che non corrisponderebbe alla realtà.

Foto fake….non ci si informa nemmeno prima di twittare scemenze! Ha appena finito di diluviare e c’è in giro pochissima gente! Complimentoni!!”, scrive qualcuno.

A Milano piove, e un’ora fa diluviava e tirava vento e come si vede dalla foto il selciato è asciutto. Io dico che è ora di finirla con ‘ste inquisizioni su Milano e Lombardia e questa foto è falsa. Punto. Andate a fotografare le migliaia di assembramenti in Italia”,

“Foto fake o almeno non è di oggi – annota qualcun altro – Piove da 3 ore più o meno a Milano e fino a ieri il bar sulla sinistra non aveva riaperto”.

Ma tra le tante critiche c’è anche chi si professa d’accordo col regista: “Sarà una foto di oggi o di ieri o dell’altro ieri, poco importa… Ciò che vedo è una massa di gente incosciente, egoista e menefreghista”.

“E non è Milano, Roma, Firenze o Napoli… – è l’amara conclusione – Siamo noi, tutti. A questo punto meritiamo tutto ciò che ci sta succedendo”. (Fonte: Twitter).