Mini iPad: file agli Apple Store a Milano, Londra, Tokyo e New York

Pubblicato il 2 Novembre 2012 17:48 | Ultimo aggiornamento: 2 Novembre 2012 17:48

MILANO – All’Apple store del centro commerciale Carosello a Garugate in provincia di Milano, Daniele Messi è stato il primo cliente che ha acquistato il nuovo mini iPad. La direzione del centro commerciale, alle persone in fila già dalla notte, ha distribuito cornetti caldi (foto Ansa)

Oltre a Milano, in occasione della commercializzazione del nuovo mini iPad si sono registrate file in diverse città del mondo: da Londra ad Amsterdam, da Tokyo a New York. 

Nella Grande Mela duramente colpita dall’uragano Sandy, si sono registrate delle code davanti al famoso negozio Apple con il cubo di vetro della Quinta strada. Le file, in realtà, quest’anno sono parse meno corpose rispetto al passato.

Apple ha ritardato l’avvio delle vendite di qualche ora, dalle previste otto del mattino alle 10, per concedere più tempo ai dipendenti di raggiungere i negozi Apple in una New York rallentata. Centinaia di persone si sono messe in fila per mettere le mani sul nuovo piccolo Apple, alcuni dalle prime ore del mattino.