Moda turba genitori: intimo di pizzo per 13enni firmato Sadie Frost

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 ottobre 2014 12:26 | Ultimo aggiornamento: 14 ottobre 2014 12:29

LONDRA – Reggiseno con coppa preformata in pizzo, mutandine a vita bassa e sempre in pizzo. Colori sgargianti, a contrasto, come piacciono alle ragazzine. E’ la moda per 13enni lanciata dall’attrice inglese Sadie Frost, ex moglie di Jude Law, madre di due adolescenti.

E proprio al mondo delle adolescenti strizza l’occhio la linea Iris&Edie, i nomi delle due figlie. La collezione di pigiami e biancheria, distribuita da un grande magazzino inglese, fa però discutere, almeno in Gran Bretagna: è giusto comprare biancheria di pizzo, quindi in qualche modo “adulta”, a una bambina di 13 anni? Il dibattito in Inghilterra è particolarmente sentito: forse per i troppi eccessi, recentemente è stato approvato un regolamento che vieta operazioni commerciali che “sessualizzano” i bambini.

Di qui la domanda: il reggiseno con il ferretto, di pizzo, è troppo per una 13enne? In Italia comuni marchi di intimo propongono nelle linee per adolescenti anche reggiseni simili a quelli disegnati dalla signora Frost. Qual è allora lo spartiacque tra infanzia e adolescenza, tra un top con i pupazzi come quelli proposti per le bambine, e i reggiseni veri e propri?

Difficilissimo tracciarlo ovviamente: qualsiasi genitore sa che quando la figlia si trasforma in donna spesso è questione di pochi mesi, un cambiamento di forme improvviso che lascia i genitori interdetti: è ancora una bambina o è già una donna? Il cambiamento passa, anche, dalla coppa di un reggiseno.

Moda turba-genitori: biancheria di pizzo per 13enni firmata Sadie Frost

Moda turba-genitori: biancheria di pizzo per 13enni firmata Sadie Frost

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other