Modelle XL in Germania: “Più vicine alle donne normali”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Marzo 2013 11:50 | Ultimo aggiornamento: 26 Marzo 2013 11:52

ROMA – Pesare più di ottanta chili e fare la modella? In Germania è possibile. Non importa più essere magrissime come Heidi Klum o Claudia Schiffer.

Silvana Denker, 28 anni, è alta 1 metro e 77 e pesa 84 chili. Posa davanti all’obiettivo dei fotografi ed è felice delle sue forme. Il quotidiano tedesco “Spiegel Online” racconta che Silvana, quando aveva 20 anni, vide l’ago della sua bilancia sfiorare i 110 chili. Si sentiva grassa e insicura, finché non è riuscita a perdere 35 chili. Adesso lavora come modella e attrice.

Quando va ai casting incontra ancora naturalmente colleghe dal corpo perfetto. Ma adesso vede le cose da un’altra prospettiva. Se prima aveva dei dubbi su cosa fosse giusto fare, adesso pensa: “Perché dovrei dimagrire? Di recente ho dovuto addirittura ingrassare di cinque chili per un lavoro in Danimarca. Non ho alcun problema a mostrarmi in bikini – aggiunge – anzi, sono contenta di essere il modello delle donne normali”.

Con le sue forme rappresenta benissimo la tipica donna tedesca e alcune aziende come le catene di supermercati Lidl o Bonprix hanno capito che promuovere i loro prodotti con uomini e donne nella media e non eccezionali conviene. Il cliente deve pensare: “Se questo vestito lo porta lei, posso indossarlo anche io”.

Secondo lo studio “Size Germany” del 2009 la donna tedesca è ben lontana dalle misure da sogno 90 – 60 – 90, ma è piuttosto 98.7 – 84.9 – 102.9.

Silvana Denker posa

Silvana Denker in una pubblicità (foto Spiegel Online)