Monica Maggioni al Gruppo Bilderberg 2014

di Edoardo Greco
Pubblicato il 6 agosto 2015 10:21 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2015 12:20

ROMA – La presidente Rai Monica Maggioni era fra i quattro italiani invitati al Gruppo Bilderberg 2014, la riunione dei potenti del mondo famosa per la sua segretezza che l’ha messa nel mirino dei complottisti. La Maggioni, che un anno prima era stata nominata direttore di Rai News, era la novità nel ristrettissimo gruppo di italiani ammessi alla riunione del Bilderberg, che si è tenuta l’anno scorso dal 29 maggio al 1 giugno all’Hotel Marriott di Copenhagen.

Gli altri tre erano l’ex premier Mario Monti, l’ex ad di Eni e Telecom Franco Bernabè e il presidente di Fiat John Elkann. Nel 2014 sono rimasti fuori la giornalista Lilli Gruber e l’imprenditore Gianfelice Rocca. Che nel Bilderberg 2015 sono stati riammessi. Quest’anno gli italiani erano cinque: Franco Bernabè, John Elkann, Mario Monti, Lilli Gruber e Gianfelice Rocca. Niente spazio per la Maggioni, che si è consolata con la presidenza Rai.