Montecatini, studenti dell’alberghiero filmano un topo in cucina: ora rischiano la sospensione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Ottobre 2019 14:05 | Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre 2019 14:05

ROMA – Vedono un topo in cucina, lo filmano e pubblicano il video sui social.

Ora però gli studenti  dell’Istituto alberghiero “Ferdinando Martini” di Montecatini, in provincia di Pistoia, rischiano di essere sospesi. La storia è raccontata da Il Tirreno. 

“Una cosa è certa – dice il preside Riccardo Monti – quei ragazzi hanno violato il regolamento d’istituto per cui è vietato fare foto e riprese dentro la scuola e poi diffonderle”.

“Sarà fatta una valutazione – sottolinea il preside dell’istituto alberghiero montecatinese – e domani decideremo. Non è detto che si arrivi alla sospensione. Ma se anche dovesse essere preso questo provvedimento, teniamo a sottolineare che non dipende dal fatto che sia stato filmato il topo nelle cucine, ma perché gli studenti hanno violato il regolamento d’istituto”.

“Non possiamo esprimerci adesso – conclude il professor Riccardo Monti – perlomeno fino a quando il consiglio di classe non si sarà riunito. Rimane l’infrazione al regolamento della nostra scuola. La classe che era in cucina in quel momento è formata da studenti maggiorenni. Sarebbe stato auspicabile, da parte loro, un comportamento almeno più maturo”.

L’istituto si è prontamente attivato – si legge in una nota dell’Istituto – chiudendo la cucina e procedendo con un servizio di derattizzazione e sanificazione dell’ambiente. La cucina, infatti, è rimasta chiusa per cinque giorni prima di riaprire regolarmente per l’attività ordinaria

Fonte: Il Tirreno.

Il topo filmato nella cucina della scuola

Il topo filmato nella cucina della scuola di Montecatini