Napoli, ritorno al passato: selfie dei turisti tra rifiuti in pieno centro

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 ottobre 2017 16:21 | Ultimo aggiornamento: 21 ottobre 2017 16:44

NAPOLI – A Napoli si torna, per così dire, al passato. Una foto postata su Facebook scatena una denuncia sociale. Nell’immagine si vedono tre turiste che scattano selfie accanto a cartoni, materassi e mobilio abbandonati su via Pallonetto a Santa Chiara, nel cuore del centro storico.

A scatenare lo sdegno sul social è Pino De Stasio, consigliere municipale con delega speciale per la tutela del centro storico, che posta la foto con duri commenti ed una vera e propria accusa pubblica. “Ma non provano vergogna – scrive De Stasio su Facebook – quei cittadini e commercianti che buttano in maniera oscena e senza osservare orari e posizionamenti, cartoni, materassi e mobilio?” La scena, scrive Il Mattino,  è un ritorno al passato, a quando la città era invasa da rifiuti a causa della cosiddetta emergenza durata in città per diversi anni.

napoli-selfie-tra-rifituti

Napoli, ritorno al passato: selfie dei turisti tra rifiuti in pieno centro

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other